15 maggio 2018

Maggio, tempo di fave, magari da accompagnare con fette di pane unto con olio EVO di qualità, formaggio pecorino locale, un buon bicchiere di vino e, perché no, anche con un gustoso gelato finale. È questo il ricco menù messo in tavola dalla condotta Slow Food di Pescara per la serata conviviale organizzata all’insegna di natura e semplicità per il prossimo giovedì 17 maggio, dalle ore 20, all’interno del forno Trepì di Turrivalignani (PE).

ph. Ivan Masciovecchio

ph. Ivan Masciovecchio

Oltre ai pani prodotti dal forno pescarese utilizzando farine di grani e cereali antichi, saranno proposti in degustazione gli oli DOP Aprutino Pescarese monovarietali da Toccolana e Ascolana dell’azienda Giardini di Giulio di Tocco da Casauria; i formaggi di pecora realizzati dalle giovani titolari dell’azienda agricola DA come una volta di Caramanico; l’originale gelato all’olio extravergine di Toccolana – accompagnato con una neola salata del forno Trepì – della gelateria Un Tocco di Gelato di Tocco da Casauria; per chiudere con il Montepulciano d’Abruzzo della Cantina Falon di Rosciano.

Attraverso i racconti degli stessi piccoli produttori locali presenti alla serata, si capirà la passione che li lega al proprio lavoro, nonché il legame profondo con la loro terra d’origine. Costo della serata € 12 (10 per i soci Slow Food). Posti limitatissimi (max 20). Info e prenotazioni al numero 349 4452689 oppure alla mail pescaraslowfood@gmail.com

PrintFriendly and PDF