22 ottobre 2018

Inseriti all’interno del Festival della Gastronomia – vero e proprio contenitore di eventi organizzato da oltre quindici anni da Luigi Cremona e Lorenza Vitali, in programma da sabato 27 a martedì 30 ottobre negli spazi delle Officine Farneto di Roma – anche quest’anno i premi Emergente catalizzeranno l’attenzione di pubblico ed addetti ai lavori con sfide di altissimo livello tra i migliori chef e pizzaioli under 30 d’Italia, chiamati a cimentarsi nelle diverse categorie per l’assegnazione dell’ambito riconoscimento.

logo_festival_gastronomiaL’Abruzzo sarà degnamente rappresentato da un poker d’assi di tutto rispetto. Nella selezione Sud per il premio di Miglior Emergente Chef d’Italia 2018, infatti, tra i dodici partecipanti si contenderanno i due posti per la finalissima di lunedì 29 anche i giovani Raffaele Trilli del ristorante Chichibio di Roccaraso (AQ) e Antonio Blasi del ristorante Tamo di Spoltore (PE). Nella selezione Centro per il premio di Miglior Emergente Pizza Chef, invece, tra i pizzaioli selezionati dal critico enogastronomico Luigi Cremona ed altri esperti di settore, un posto in finale se lo giocherà anche Francesco Pompetti della pizzeria Tropical Due di Roseto degli Abruzzi (TE).

Infine, nella giornata conclusiva del Festival della Gastronomia prevista per martedì 30, si svolgerà anche la finale nazionale di Emergente Sala che decreterà il miglior giovane professionista del servizio d’Italia. I sei finalisti saranno impegnati in una doppia prova, teorica e pratica, durante la quale serviranno a tavola giurati-clienti scelti tra giornalisti ed esperti del settore ristorazione e accoglienza. Tra i concorrenti, l’abruzzese d’adozione Fued Achaab, maitre e sommelier del ristorante Manetta a Roseto degli Abruzzi (TE).

PrintFriendly and PDF