3 maggio 2019

Come ogni anno, con l’avvento del mese mariano si rinnova l’appuntamento conviviale organizzato dalla Condotta Slow Food Val Vibrata-Giulianova per avvicinare quanta più gente possibile al meraviglioso mondo delle Virtù, uno dei piatti più complessi e gustosi della tradizione culinaria abruzzese, inserito dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali da giugno 2013 nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani, la cui storia e lunga preparazione abbiamo raccontato nel dettaglio QUI.

ph. Maurizio Anselmi

ph. Maurizio Anselmi

Giovedì 16 maggio, dalle ore 20, ci si ritroverà dunque al ristorante PerVoglia di Castelbasso (TE) per vivere a tavola una straordinaria ed interessante esperienza sensoriale proposta a sei mani dalla padrona di casa Elenia Alcantarini, da Patrizia Corradetti del ristorante Zenobi di Colonnella (TE) e da Alessio Marrangoni del Borgo Spoltino di Mosciano Sant’Angelo (TE); tutti chef premiati con il massimo riconoscimento della Chiocciola dalla guida Osterie d’Italia di Slow Food i quali, tra le altre prelibatezze, proporranno agli ospiti una loro interpretazione del piatto principe della gastronomia teramana.

Il menù ideato per l’occasione prevederà un antipasto a base di Tacchino alla Canzanese accompagnato da sottaceti, un primo piatto di Virtù proposto in tre diverse versioni da ogni singolo chef, un secondo composto da una Pancia di maiale cotta a bassa temperatura con tortino di patate ed una Pizza dolce per chiudere. La cena sarà accompagnata dai vini della cantina Orlandi Contucci Ponno di Roseto degli Abruzzi (TE). Costo della serata € 35 a persona. Prenotazione entro il 14 maggio ai numeri 346 8568963 (Alessandra Orsini) oppure 0861 508035 (ristorante PerVoglia).

PrintFriendly and PDF