9 novembre 2018

A cinque anni dal suo esordio, il format In The Kitchen Tour ideato dall’associazione CHIC – Charming Italian Chef approda per la prima volta in Abruzzo, concludendo il suo viaggio lunedì 12 novembre 2018 a Silvi (TE) negli accoglienti spazi del Borgo Fonte Scura, struttura nata nel 2012 per volontà di Alessandro Costantini e dal 2017 impegnata con la ristorazione à la carte  affidata alla creatività ed alla passione del giovane socio CHIC Daniele D’Alberto.

Il locale Borgo Fonte Scura che ospiterà l'evento

Gli spazi del Borgo Fonte Scura che ospiteranno l’evento

La giornata – alla quale hanno aderito numerosi chef provenienti da tutta Italia – nasce con l’obiettivo di far incontrare i professionisti della ristorazione con le aziende del settore e le eccellenze dell’enogastronomia locale. «Siamo molto soddisfatti di avere ricevuto così tanto consenso lungo tutta la Penisola durante le nove tappe del format, con il coinvolgimento di quasi 300 professionisti ed oltre 100 aziende – dichiara il direttore dell’associazione CHIC Raffaele Geminiani –. Da quest’anno, inoltre, la presenza di chef e pizzaioli ha permesso di promuovere uno scambio e un confronto all’insegna della qualità che rappresentano il segno della crescita costante del successo del nostro sodalizio».

Interno del Borgo Fonte Scura

Interno del Borgo Fonte Scura

La tappa abruzzese si svolgerà secondo uno schema collaudato negli anni che prevede la preparazione di piatti utilizzando le materie prime messe a disposizione dalle aziende invitate all’evento. Nel corso della mattinata, oltre venti chef e pizzaioli provenienti da tutta Italia creeranno piatti d’eccezione ideati sull’estro del momento. «Questo evento per me significa tanto. Aprire le porte del ristorante ed in particolare della cucina a così tanti professionisti è per me, e tutto il mio staff, motivo di orgoglio e soddisfazione» afferma lo chef D’Alberto. Tanti gli abruzzesi presenti all’evento, da Alessandro Caporale e Simone Parisotto (Insight Eatery, Rocca San Giovanni) a Massimiliano Capretta (Arca, Alba Adriatica); da Matteo Crisanti (Zì Albina, Vasto) a Gianmarco Dell’Armi (Materia Prima, Castel di Sangro). E ancora, Gianni Dezio (Tosto, Atri), Patrizia Di Gregorio (Lucia, Giulianova), Enzo Di Pasquale (Bistrot 900, Giulianova), Franco Franciosi e Francesco D’Alessandro (Mammaròssa, Avezzano), Cinzia Mancini (La Bottega Culinaria, San Vito Chietino), Roberto Mastrocola (Mastro, Pescara), Luca Mastromattei (Pescion, Montesilvano), Vito Pastore (L’Antico Torchio, Loreto Aprutino), Francesco Pompetti (Tropical Due, Roseto degli Abruzzi), Federico Sacco (Loasi, Silvi Marina), Raffaele Trilli (Chichibio, Roccaraso), Arcangelo Zulli (La Sorgente, Guardiagrele).

La jam session culinaria organizzata da CHIC nel cuore dell’Abruzzo si concluderà con una cena a 6 mani aperta al pubblico (costo della serata € 65 vini inclusi, info e prenotazioni al numero 085 930808) grazie alla quale tre giovani chef soci dell’associazione coniugheranno i sapori del mare con i sapori tipici autunnali. Con il resident Daniele D’Alberto cucineranno i colleghi Matteo Iannaccone del ristorante stellato Cafè Les Paillotes di Pescara e Stefano Pinciaroli del ristorante PS di Cerreto Guidi (FI).

PrintFriendly and PDF