4 maggio 2015

Testo di Laura de Benedictis

Alcuni volumi editi da De Siena sono da oggi nella biblioteca della famosa Binghamton University (New York) con la quale è stato avviato un importante progetto che ci vede coinvolti assieme al Prof. Sandro Sticca e al nostro collaboratore Stefano de Pamphilis.

Un grande traguardo quello raggiunto dalla nostra Casa editrice De Siena che da oggi vede due delle sue più importanti pubblicazioni presenti nella Biblioteca della presigiosa Binghamton University nello Stato di New York. A seguito infatti dei rapporti stabilitisi tra lo studioso Stefano de Pamphilis ed il Prof. Sandro Sticca, docente di Francese e Letterature comparate presso la medesima Università, sono stati donati due pregiati volumi: il libro curato dallo scrittore e giornalista Enrico Di Carlo, “Gabriele d’Annunzio – l’Abruzzo e i luoghi della memoria”, rilettura fatta per immagini e parole degli itinerari dannunziani d’Abruzzo attraverso i quali riscoprire quelli che per il Vate furono i luoghi più veri dei suoi amori, delle sue passioni e delle sue più grandi emozioni; e il libro “Pescara oltre lo sguardo”, curato dagli architetti Aldo Giorgio Pezzi e Stefano Cecamore e volto a guardare Pescara da una nuova prospettiva, spogliata di quello che c’è attorno, per rivalutare ogni singolo angolo di quella bellezza che ancora in qualche modo resiste allo scorrere del tempo e ad alcune esagerate manie distruttive.

il Prof. Sandro Sticca; Caryl Ward; and Susannah Gal, Direttrice delle biblioteche della Binghamton University

il Prof. Sandro Sticca; Caryl Ward; and Susannah Gal, Direttrice delle biblioteche della Binghamton University

Entrambe le pubblicazioni, arricchite dalle foto di Gino Di Paolo, sono state generosamente donate assieme ad alcuni numeri della rivista Tesori d’Abruzzo, trimestrale d’arte, cultura ed enogastronomia tra i più venduti in edicola. La biblioteca universitaria di Binghamton ha così visto arricchirsi il proprio patrimonio librario realtivo alla Collezione di opere italiane grazie all’intervento del Prof. Sticca, il quale nel corso della sua lunga carriera ha pubblicato moltissimo sull’Abruzzo, sua terra d’origine, ed ancora oggi continua attraverso i suoi studi ad alimentare la conoscenza, anche fuori dall’Italia, della nostra regione. Attualmente Sticca e Stefano de Pamphilis, collaboratore di Tesori d’Abruzzo, stanno lavorando alla realizzazione di un libro sul pittore Torquato de Felice, nativo di Tocco da Casuria e che fu allievo di Francesco Paolo Michetti.

PrintFriendly and PDF