16 settembre 2018

La Rassegna Internazionale d’Arte Contemporanea, giunta alla sua nuova edizione, si arricchisce di tante novità. Centocinquantuno artisti per le Arti Visive tra pittura, scultura e incisione con due nuove sezioni dedicate alla fotografia e al design.

Polo Museale Civico Diocesano

Scorcio della sala espositiva – Polo Museale Civico Diocesano, Sulmona.

Con la conduzione della giornalista Chiara Buccini si sono aperti i lavori del 45° Premio Sulmona, sabato 15 settembre 2018, alle ore 17:30, presso il Polo Museale Civico Diocesano, sito nell’ex convento di Santa Chiara, in piazza Garibaldi di Sulmona. La Rassegna d’Arti Visive, dedicata al suo fondatore Gaetano Pallozzi, il quale non ha fatto mancare il suo impegno nell’organizzazione, testimonia la lunga tradizione che contraddistingue il Premio Sulmona.

interventi istituzionali

Intervento della premiata Sabine Frommel. Da sinistra: Giorgio Di Genova, Gaetano Pallozzi, Annamaria Casini, Raffaele Giannantonio.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Annamaria Casini e della Senatrice Stefania Pezzopane, sono intervenuti Giorgio Di Genova e Duccio Trombadori, critici d’arte e membri della Commissione del Premio, che hanno spiegato l’importanza dei contenuti delle opere esposte, nonché del lavoro svolto. A seguire, è intervenuto il Presidente de “Il Quadrivio”, Associazione organizzatrice del Premio, Raffaele Giannantonio che ha ringraziato tutti gli intervenuti, spiegando anche il nuovo criterio di selezione delle opere partecipanti. A conclusione è stato assegnato il Premio di Critica d’Arte XXXI^ edizione a Sabine Frommel, Directeur d’etudes, école pratique des hautes ètudes, PSL Sorbona.

marcinelle

L’opera di Emanuele Mimmo “Marcinelle 262 – Per non dimenticare”, 2017.

La Rassegna vede protagonisti 157 artisti, di cui 14 stranieri provenienti dall’America ed altre nazioni, volti a soddisfare i gusti più esigenti del pubblico. Tante le tecniche e molteplici i materiali impiegati e le tematiche scelte dagli artisti. Dalla Natura morta di Romilio Nicola a l’Omaggio a Luigi Nono di Nicola Costanzo, alla fusione in bronzo di Caetani Alessandro a Cubes di Gaudenzio Ciotti.

L'opera di Gaudenzio Ciotti "Cubes", 2014 - sezione Design.

L’opera di Gaudenzio Ciotti “Cubes”, 2014 – sezione Design.

La mostra sarà possibile visitarla fino al 6 ottobre, giorno di chiusura e di premiazione delle sezioni “Arti Visive e del Giornalismo”, che vedrà la partecipazione del Presidente onorario de “Il Quadrivio” e critico d’arte Vittorio Sgarbi, mentre il 5 ottobre si svolgerà la premiazione delle nuove sezioni di fotografia e design, la prima dedicata al tema della Natura, la seconda a quella del Food, curate rispettivamente dal Dott. Umberto D’Eramo e dal Professor Giuseppe Di Bucchianico.

Ricordiamo che con l’occasione Banca Generali, tra gli sponsor del Premio, renderà disponibili i suoi locali in Abruzzo e Molise agli artisti che vorranno organizzare mostre. Importante anche il contributo del Rotary Club Sulmona (a cui si devono le targhe per la premiazione) e dei Confetti Pelino.

PrintFriendly and PDF