6 febbraio 2019

Partirà dal Belgio il tour promozionale allestito dal Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione Abruzzo per presentare il territorio abruzzese ed i suoi migliori prodotti turistici nelle principali fiere di settore italiane ed europee. Primo appuntamento al Salon de Vacances di Bruxelles dal 7 al 10 febbraio prossimi dove la Destinazione Abruzzo sarà presente insieme a ENIT alla più importante fiera nazionale dedicata ai viaggi e alle vacanze, nonché una delle più rappresentative d’Europa grazie agli oltre 100.000 visitatori, 700 professionisti e 140 giornalisti accreditati. Si tratta di un mercato molto interessante per la destagionalizzazione delle presenze turistiche in quanto caratterizzato da viaggiatori che organizzano vacanze di piacere nel corso di tutto l’anno.

Costa dei Trabocchi (ph. Ivan Masciovecchio)

Costa dei Trabocchi (ph. Ivan Masciovecchio)

Dal 10 al 12 febbraio, poi, sarà la volta della BIT – Borsa Internazionale del Turismo, la storica manifestazione che dal 1980 porta a Milano operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo. Considerata la natura della kermesse, che prevede una giornata di apertura al pubblico e due dedicate agli operatori con incontri B2B, la presenza della delegazione abruzzese composta da rappresentanti delle Destination Management Companies (DMC), della Product Management Company (PMC), dei 4 Parchi nazionali abruzzesi e da altri operatori, avrà una valenza tecnica  per veicolare il prodotto turistico sui mercati internazionali, presentando soprattutto le destinazioni di mare e montagna, i tour enogastronomici e culturali e la vacanza attiva. Inoltre, un’attenzione particolare sarà riservata alle proposte di viaggio lento, dai treni storici al cicloturismo, dai cammini al trekking, dagli itinerari culturali ai percorsi spirituali, per far assaporare gli aspetti più intimi di ogni luogo.

rocca calascio petrini

Panorama di Rocca Calascio e della catena del Gran Sasso (ph. Alessandro Petrini)

A seguire, Destinazione Abruzzo si presenterà dal 16 al 17 febbraio al CosmoBike Show di Verona, dove la struttura regionale sarà impegnata a promuovere i prodotti turistici più adatti a chi ama la vacanza attiva, in particolare il cicloturismo. Infine, il calendario vedrà la partecipazione della Regione Abruzzo in contemporanea sia all’Holiday World di Praga dal 21 al 24 febbraio, sia al F.RE.E. di Monaco dal 20 al 24 febbraio, la più importante fiera del turismo e del tempo libero del sud della Germania. Qui, in collaborazione con ENIT, si rivolgerà l’attenzione a chi ama le vacanze immerso nella natura, in camper o roulotte e a chi è interessato al turismo nautico e all’alpinismo.

Filo conduttore di tutte le tappe di questo intenso mese di febbraio saranno le proposte di viaggio slow, dai cammini al trekking, dal cicloturismo ai percorsi spirituali, in linea con il tema del 2019, Anno Internazionale del Turismo Lento, che metteranno in luce come l’Abruzzo abbia tanto da raccontare, evidenziando al meglio il lato più nascosto e allo stesso tempo più autentico del territorio regionale.

PrintFriendly and PDF