25 settembre 2018

Si chiama Mani Visibili il progetto grazie al quale l’Associazione Marcello De Cecco di Lanciano intende proseguire l’impegno del grande economista frentano scomparso a Roma nel 2016 nella promozione e diffusione della conoscenza come fattore di crescita civile. Dopo il lancio del 2017, sarà riproposto in occasione della seconda edizione delle Giornate di Economia Marcello De Cecco in programma a Lanciano da venerdì 28 a domenica 30 settembre prossimi nella sede del Palazzo degli Studi dell’associazione.

lancianoNumerosi e di prestigio i relatori che si alterneranno nel corso della tre giorni (qui il programma completo degli interventi), dall’ex vicedirettore generale della Banca d’Italia Pier Luigi Ciocca (“L’Italia tra cambiamento strutturale, scarsa innovazione e declino della produttività del lavoro”) al governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco (“Istituzioni, economia e il Premio Marcello De Cecco”); dall’ex ministro dell’Economia e delle finanze Pier Carlo Padoan (“Una esperienza di Governo”) al vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini (“La legalità e la giustizia come fattori di crescita economica”).

Le Giornate di Economia si chiuderanno domenica 30 settembre con la tavola rotonda “Dall’ascesa al declino. L’Italia nell’era della globalizzazione” dove, tra gli altri, sarà previsto l’intervento dell’ex ministro per la coesione territoriale Fabrizio Barca chiamato a relazione su “Shock naturali e shock istituzionali: l’esperienza del terremoto dell’Aquila”.

PrintFriendly and PDF