12 luglio 2018

Era il 15 luglio 1968 quando, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, fu sancita l’istituzione della DOC Montepulciano d’Abruzzo. Oggi, cinquant’anni dopo, per celebrare il prezioso riconoscimento, il Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo ha messo in piedi un ricco calendario di eventi che nel prossimo weekend animeranno il centro storico di Ortona (CH). Nelle giornate di venerdì 13 e sabato 14 luglio, infatti, dalle 19 a mezzanotte, negli spazi dell’Enoteca Regionale d’Abruzzo e in Largo Ricciardi si potrà degustare il meglio della produzione vitivinicola abruzzese – a cominciare dal Montepulciano d’Abruzzo, ovviamente – in abbinamento con alcune proposte culinarie preparate dalla stessa Enoteca Regionale, dal ristorante Vico Bonelli e dalla pizzeria-braceria Cristiano. Il tutto sarà accompagnato da musica dal vivo e djset. Domenica 15 luglio, invece, sarà il Teatro Tosti ad ospitare un nuovo evento celebrativo riservato esclusivamente al mondo produttivo regionale.

ph. Ivan Masciovecchio

ph. Ivan Masciovecchio

«Saranno due serate per celebrare questo importante anniversario nella casa dove si promuove la cultura del vino e del territorio, vale a dire l’Enoteca Regionale d’Abruzzo – dichiara il presidente del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo Valentino Di Campli –; una nuova occasione, dunque, per gustare quello che da sempre è considerato il vino principe della nostra regione».

PrintFriendly and PDF