26 marzo 2015

La nuova rassegna del FAI di Teramo apre con l’antologia di racconti il cui ricavato andrà all’ospedale Bambino Gesù.

La Delegazione FAI di Teramo inaugura un nuovo ciclo di appuntamenti dedicati alle migliori espressioni culturali del territorio: “FAI Incontri”. Il primo evento, organizzato in collaborazione con l’associazione culturale Detto Tra Noi, è in programma per venerdì 27 marzo, alle 18.30, nella sede di Teramo Nostra (via F. Romani, 1). Per l’occasione sarà presentato il libro “Dritto al Cuore. Antologia del mistero, del grottesco e della follia”, a cura di Igor De Amicis, Sira Terramano e Vincenzo Valleriani (Galaad Edizioni, 2014).

Dritto_al_Cuore_loc Il volume raccoglie 120 racconti di vari autori, tra i quali spicca il contributo di Carlo Lucarelli. La prefazione è di un’altra firma prestigiosa: Andrea G. Pinketts. L’iniziativa editoriale, oltre al suo valore letterario certificato dal successo ottenuto in tutta Italia, è particolarmente importante per un altro motivo: il ricavato delle vendite, infatti, verrà devoluto al reparto di Cardiologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Alla presentazione di “Dritto al Cuore”, moderata dal giornalista Alessandro Di Emidio, interverranno i curatori e gli editori del libro insieme al capo delegato del FAI Teramo, Franca Di Carlo Giannella. Fabio Bonomo leggerà alcuni racconti dell’antologia, mentre l’accompagnamento musicale sarà curato da Alessandro Scenna.

Print Friendly, PDF & Email

Share