5 agosto 2014

Visite d’agosto all’Orto Botanico del Parco tra fioriture e curiosità del mondo vegetale

Per tutto il mese di agosto sarà possibile visitare tutti i giorni l’Orto Botanico del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, a San Colombo di Barisciano. Da quest’anno l’orto si presenta ulteriormente arricchito grazie al completamento della collezione di prodotti e manufatti legati al mondo vegetale esposti nelle stesse aiuole in cui sono coltivate le oltre 100 piante officinali. Basta armarsi di curiosità e pazienza e non avere paura di sporcarsi le mani, sollevare i coperchi e aprire i barattoli per scoprire cosa celano: oggetti e prodotti per la vita quotidiana del passato, ma anche di oggi, le più belle leggende, le tradizioni e le ricette tradizionali legate alle piante coltivate, prodotti di uso comune nella vita quotidiana di ciascuno di noi, trovati nei supermercati e nelle farmacie ma derivati dalle piante che crescono spontaneamente su questo ricchissimo territorio. Si potrà quindi scoprire, osservare, toccare, annusare… una dimensione d’esperienza ideale per passare una giornata in famiglia all’insegna della scoperta e della sorpresa.

Aiuole dell'Orto Botanico

Per l’estate inoltre l’Orto Botanico si è anche vestito d’arte e di creatività, grazie ai pannelli illustrativi delle collezioni vegetali, realizzati a mano con materiale di recupero da Silvio Cortellini, artista teramano, dipendente del Parco, appena rientrato da una prestigiosa esposizione all’Agora Gallery di New York. La visita è libera e gratuita tutti i giorni della settimana. Il sabato e la domenica, per tutto il mese di agosto, è possibile essere accompagnati dall’operatore del Punto Informativo del Parco, annesso all’Orto Botanico, che resta aperto dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Per maggiori informazioni: 0862 899025, www.gransassolagapark.it.

PrintFriendly and PDF