18 maggio 2019

Un autentico spettacolo nello spettacolo. Così si preannuncia l’iniziativa organizzata dal Comitato interregionale Salviamo la Ferrovia Avezzano-Roccasecca, in collaborazione con l’associazione FEEL e il FAI – Fondo Ambiente Italia, lungo i binari della storica linea ferrata inaugurata nel 1902 – che dal capoluogo marsicano si insinua nella splendida natura della Valle Roveto – vero e proprio capolavoro di ingegneria ferroviaria regionale grazie al suo percorso ad andamento elicoidale con tratti in galleria capace di passare in uno spazio ristretto dai 623 metri di Pescocanale ai 725 del sovrastante altopiano dei Campi Palentini nel territorio di Capistrello.

La ferrovia Avezzano-Roccasecca (ph. Ivan Masciovecchio)

La ferrovia Avezzano-Roccasecca (ph. Ivan Masciovecchio)

Con una corsa speciale in partenza dalla stazione di Avezzano alle 11.20, domenica 30 giugno si andrà alla scoperta del suggestivo Castello Piccolomini di Balsorano – raggiungibile dalla stazione con comode navette – all’interno del quale sarà previsto un pranzo a base di prodotti tipici.

Castello Piccolomini a Balsonaro (ph. sito comune di Balsorano)

Castello Piccolomini a Balsonaro (ph. sito comune di Balsorano)

Durante il viaggio, sul convoglio composto dalla locomotrice ALn 668 – la mitica Arrampicatrice dell’Appennino – saranno previste performance di musica e teatro con spettacoli a cura dell’associazione TAMS (Viaggi d’autore), Teatranti Tra Tanti (Uomini senza radici), nonché letture animate per bambini a cura di Vieniviaconme. Indossando abiti tipici, gli attori prenderanno le sembianze di alcuni dei personaggi che hanno raccontato e influenzato la Valle Roveto, come Kristian Zahrtmann ed Edward Lear, offrendo ai viaggiatori un’interpretazione del paesaggio nuova e antica allo stesso tempo.

Il prezzo per adulti, comprensivo di viaggio A/R, spettacoli, navetta, visita castello e pranzo al ristorante Il Castello, è di € 37, mentre per i bambini tra 4 e 12 anni è di € 25. Gratuito fino a 3 anni senza diritto al posto sul treno. Info e prenotazioni ai numeri 333 2604627 / 339 8290627 / 320 5776451 oppure alle mail straorbinario@gmail.com / salviamo.avezzanoroccasecca@gmail.com

PrintFriendly and PDF