26 luglio 2018

Prosegue il tour estivo abruzzese del nuovo romanzo dell’autrice

Con la pelle ascolto, Ianieri Edizion

Con la pelle ascolto, Ianieri Edizioni.

Oggi, giovedì 26 luglio 2018, alle ore 18,30, a Penne presso il Caffè Letterario Tibo (in via San Francesco 23), Cristina Mosca parlerà del suo nuovo romanzo, Ianieri Edizioni, con la giornalista Catia Napoleone.

Imparare ad ascoltarsi e ad ascoltare gli altri, come se fossero nella nostra stessa pelle” è il messaggio che vuole trasmettere Cristina Mosca nel suo nuovo libro che racconta la storia di Elena e Alma, due sorelle dal rapporto conflittuale, altalenante tra tensioni di amore-odio, competizione e comprensione. Estremamente diverse, Elena rappresenta la tipologia di donna amante dell’arte, della pittura, segnata dalla storia dolorosa con Marco, fidanzato possessivo, che non comprende i suoi silenzi e che non vuole renderla madre. Sua sorella Alma, al contrario,sbarazzina, frequenta molti uomini, non preoccupandosi delle conseguenze. Sarà il momento in cui rimarrà incinta che la cambierà il suo comportamento. Entrambe, segnate dal dolore delle reciproche storie personali, nel silenzio, troveranno un nuovo modo di ascoltarsi e comunicare.
Con la pelle ascolto il lettore può immedesimarsi e rivivere le problematiche relative alla comprensione dell’altro, spesso legate ai propri cari. Ma è un libro che riesce a far riflettere anche sulla paura legata a dimostrare agli altri il proprio valore.

Cristina Mosca.

Cristina Mosca.

Cristina Mosca, classe 1980, vive a Pescara ed è docente di Lingua inglese. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo “Chissà se verrà alla mia festa”, “Pierrot scalzo”, “E donne infreddolite negli scialli” e “Loro non mi vedono”.

Le prossime presentazioni del romanzo avranno luogo venerdì 27 luglio in occasione della rassegna Ripattoni in Arte 2018 nel comune di Bellante (TE), alle ore 20,00 nella splendida cornice dei Giardini di Palazzo Saliceti, con la giornalista Pina Manente.
Domenica 29 luglio, Pescara, alle ore 21.15, presso la Sala Tosti dell’Aurum, nell’ambito di “Solstizio/Equinozio”, il festival organizzato dall’amministrazione comunale con più di cento eventi tra musica, teatro, poesia, cultura dal 21 giugno al 21 settembre. Con Cristina Mosca interverranno Giovanni Di Iacovo, Marco Presutti e Licio di Biase, direttore dell’Aurum.

Print Friendly, PDF & Email

Share