26 aprile 2019

Continuano le iniziative della Condotta Slow Food di Chieti nell’ambito del progetto Menu For Change, la nuova campagna lanciata da Slow Food nazionale per riflettere sulle connessioni esistenti tra i sistemi di produzione alimentare ed i cambiamenti climatici in atto nel pianeta, nonché per promuovere il consumo e l’utilizzo di cibo locale. L’appuntamento è per domenica 5 maggio per una visita all’azienda agricola biologica di Francesco Cirelli ad Atri (TE).

(ph. agricola Cirelli)

(ph. agricola Cirelli)

Circondata da 22 ettari di terreno variamente suddivisi tra uliveti, vigneti, coltivazioni ortofrutticole e allevamento di animali, tutta la produzione si sviluppa intorno al rispetto dei cicli naturali. La rotazione delle colture – che permette al terreno di riposare e rigenerare le sostanze nutritive –, il riposo del suolo, la concimazione naturale grazie al pascolo degli animali in libertà, la cui azione garantisce effetti diserbanti e concimanti senza dover ricorrere ad alcuna sostanza chimica nociva, costituiscono alcune delle tappe fondamentali nel processo di produzione di vino in anfora, olio, ortaggi, frutta e carni dalla qualità eccezionale.

(ph. agricola Cirelli)

(ph. agricola Cirelli)

Il ciclo di produzione si articola con la semina di grano, orzo, farro ed erba medica per il primo anno. L’anno successivo il terreno viene invece obbligatoriamente coltivato ad ortaggi. Il terzo e il quarto anno si scelgono piante come il girasole i cui arbusti, una volta raccolto il seme, vengono interrati cedendo al terreno preziose sostanze.

Il programma prevede il ritrovo alle ore 10 nei pressi del parcheggio del casello autostradale Chieti-Pescara Ovest (Dragonara) per l’ottimizzazione dei mezzi di trasporto. Arrivo ad Atri intorno alle 10.45 per la visita guidata dell’azienda e della cantina con degustazione dei vini e degli altri prodotti aziendali. Costo dell’escursione € 12 (€ 10 per i soci). Prenotazioni inderogabilmente entro il 30 aprile al numero del fiduciario Aldo Mario Grifone 339 1784284 (anche Whatsapp) oppure alla mail slowfoodchieti@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Share