9 maggio 2018

Se hai tra i 20 e i 35 anni, pensi anche tu che la cultura e l’educazione siano i pilastri per lo sviluppo e il progresso del nostro Paese e sei convinto dell’importanza della promozione e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale d’Italia, non perdere questa grande opportunità. L’associazione italiana Giovani per l’UNESCO ha appena pubblicato dei bandi per la selezione di nuovi membri in diverse regioni d’Italia e per l’Abruzzo è alla ricerca di 10 nuovi soci.

ph. Ivan Masciovecchio

ph. Ivan Masciovecchio

Le persone selezionate andranno a supportare il rappresentante regionale dell’associazione ed i soci già presenti nella pianificazione e programmazione delle attività regionali e nazionali. Il bando è scaricabile qui. Il termine ultimo per presentare le candidature è il 25 maggio 2018 entro e non oltre le ore 12. Le domande dovranno essere inoltrate a mezzo di posta elettronica all’indirizzo abruzzo@unescogiovani.it

L’associazione Giovani per l’UNESCO è composta da oltre trecento giovani tra i 20 e i 35 anni, fra cui studenti, ricercatori, artisti, professionisti, manager e imprenditori. Costituitasi nel 2015 come Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO con l’obiettivo di supportare le attività della Commissione nel campo dell’educazione, della scienza, della cultura e della comunicazione, all’inizio del 2018 l’associazione si è dotata di un nuovo statuto e ha elaborato un programma di lavoro pluriennale ancora più ambizioso. Presieduta da Paolo Petrocelli, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento da parte del Direttore Generale dell’UNESCO per essere una delle migliori buone pratiche giovanili a livello mondiale.

PrintFriendly and PDF