24 ottobre 2018

Dal 27 al 28 ottobre avrà luogo la trentanovesima “Festa della Castagna di Leofara” nel cuore del comune di Valle Castellana, situato all’interno dello splendido Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, per deliziare i prodotti tipici del territorio con visita ai castagneti secolari in compagnia della musica popolare

castagne

Castagne (Ph.: Maurizio Anselmi).

Come di consueto è tornato l’appuntamento annuale, giunto alla sua trentanovesima edizione, per inaugurare la stagione autunnale e festeggiare i pregiati marroni della Laga. La manifestazione vede in sinergia il Consorzio Bim e l’associazione promotrice “I’Fere”.

L’evento, patrocinato dal Comune di Valle Castellana, è concepito per consentire a tutti i partecipanti non solo di gustare i marroni, protagonisti della festa, ma anche di far conoscere il territorio e far immergere i visitatori nella natura del Parco, tinto dei colori autunnali, assieme alla degustazione delle tipicità locali del borgo di Leofara con dolci, miele, formaggi, tartufi, oltre che i marroni. Infatti molteplici saranno gli stand gastronomici per accontentare i palati più esigenti ed è previsto anche la presenza del piccolo artigianato locale. Sono state allestite per l’occasione anche visite guidate ai secolari castagneti della zona con l’appuntamento intitolato “Le Castagne sul fuoco”, in programma sabato alle ore 15,00 con repliche previste anche domenica alle ore 10,00-12,00-15,00.

Valle Castellana.

Scorcio di Valle Castellana.

La ricca programmazione avrà inzio sabato 27 ottobre con l’inaugurazione della Festa della Castagna di Leofara alle ore 12,00 con l’apertura degli stand gastronomici. A seguire, alle ore 15,00, visita guidata ai castagneti e per concludere alle ore 18,00 andrà in scena lo spettacolo di musica popolare “Piccola bottega dello Swing”. Domenica 28 ottobre gli stand apriranno alle ore 9,00. Visite guidate ai secolari castagneti alle ore 10,00 e 12,00 (per concludere l’ultima sessione nel pomeriggio alle 15,00 con le escursioni a cura dell’associazione Ager, con degustazione dei prodotti locali a base di marroni). Alle ore 11,00 intrattenimento e musica popolare previsti per tutta la giornata. Dalle ore 15.30 i visitatori saranno in compagnia della musica popolare del “Trio In-popolare” con la partecipazione del gruppo goliardico “I fagiani”.

Un’occasione unica dunque per tutti coloro che vorranno degustare il “vero marrone di Valle Castellana”. Spazio ci sarà anche per arrosticini, polenta, zuppa di ceci, castagne e funghi, sfritta di maiale con castagne e mele, frittelle e dolci (con possibilità, su prenotazione, di degustare il “Menù della castagna”).
Ricordiamo che sarà disponibile per i partecipanti un servizio bus navetta. Il parcheggio e il servizio d’ordine dell’evento saranno assicurati da Croce Rossa – Nucleo Protezione Civile di Teramo e dall’Associazione Nazionale dei Carabinieri.

Per info. e prenotazioni:www.associazioneifere.it; e-mail:associazioneifere@virgilio.it; tel. 3386210875 – 3395729321.

PrintFriendly and PDF