3 marzo 2015

trenoDopo aver toccato Sicilia e Puglia, lo storico convoglio ambientalista in viaggio verso l’Expo milanese arriverà al binario 1 della stazione centrale del capoluogo adriatico giovedì 5 e venerdì 6 marzo prossimi. Tornare alla terra per seminare futuro sarà il tema di questa edizione 2015 incentrata sul valore dell’agricoltura e dell’alimentazione di qualità.

Incontri con gli ambasciatori del territorio, degustazioni di prodotti tipici, laboratori didattici sui cereali, miele, biscotti e lana, show cooking e sfide culinarie ad opera degli istituti alberghieri; questi i principali appuntamenti previsti nei due giorni di permanenza del convoglio allo scalo pescarese, ai quali si potrà partecipare esclusivamente nel pomeriggio dalle 16 alle 19 (le mattinate saranno riservate alle scolaresche).

_DSC0243Venerdì pomeriggio nell’ambito del focus L’Abruzzo terra dei parchi grande attenzione sarà riservata anche al caso della Transiberiana d’Italia, la storica tratta ferroviaria Sulmona-Carpinone, capolavoro di ingegneria ferroviaria inaugurata nel 1892 capace di raggiungere alla stazione di Rivisondoli-Pescocostanzo i 1.268,82 metri di altitudine che ne fanno la più alta della rete dopo quella del Brennero.

PrintFriendly and PDF