29 gennaio 2014

Dal 1 al 26 febbraio il tetto degli Appennini sarà protagonista di una grande mostra alla Pinacoteca Civica di Teramo

Sarà inaugurata sabato, 1 febbraio, alle ore 18, alla Pinacoteca Civica di Teramo (http://www.teramomusei.it/index.php?id=155), la mostra iconografica e documentaria “Sua maestà il Gran Sasso d’Italia”, promossa dalla casa editrice “Ricerche & Redazioni” in collaborazione con il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga  ed il Comune di Teramo. La mostra resterà aperta fino al 26 febbraio.

(foto di Roberto Cilli)

(foto di Roberto Cilli)

Concepita su grandi pannelli realizzati con innovativi sistemi di stampa diretta ed arricchita con materiali e strumenti d’epoca provenienti dal Museo dell’Alpinismo, centro tematico che l’Ente Parco ha istituito a Prati di Tivo di Pietracamela,  l’esposizione ripropone alcune tra le più belle ed inedite immagini della montagna simbolo dell’Abruzzo, tratte dal volume “Atlante Storico del Gran Sasso d’Italia”, pubblicato lo scorso anno dalla  casa editrice teramana. Dalla prima immagine nota, del 1573, ad opera del protagonista delle prima scalata, Francesco De Marchi, alle foto in bianco e nero degli anni Trenta e Quaranta del secolo scorso, passando per cartografie, mappe, incisioni, dipinti, schizzi e appunti di viaggio ma anche antiche copertine di libri, manifesti e cartoline illustrate, la mostra raccoglie un eccezionale repertorio di immagini, per un viaggio avvincente in cinque secoli di storia in compagnia di cartografi, pittori, fotografi, esploratori, alpinisti ed appassionati viaggiatori.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Share