14 maggio 2019

Nell’ambito dell’evento nazionale, in programma il prossimo sabato 1 giugno, la Condotta Slow Food Val Vibrata Giulianova chiama a raccolta soci e simpatizzanti dando appuntamento dalle ore 15 in Piazza Verdi a Roseto degli Abruzzi (TE) dove, immersi in un’atmosfera di festa, ci si potrà confrontare intorno ai temi cardine della filosofia slow legati alla tutela della biodiversità e ad un consumo consapevole di cibo buono, pulito e giusto.

Volti della Terra Madre Parade 2016 (ph. Ivan Masciovecchio)

Volti della Terra Madre Parade 2016 (ph. Ivan Masciovecchio)

Protagonisti assoluti della giornata circolare  saranno i produttori e le aziende agricole del territorio teramano, custodi di tipicità e sapori antichi, dall’Antico Pastificio Rosetano Verrigni alle verdure de L’Orto di Gianni, dai formaggi de La Perla del Vomano all’olio di Antonello Garra, dai pecorini di Atri dell’azienda agricola D’Amario Feliciani ai prodotti della terra dell’azienda Maurizi, fino ai vini della cantina di Francesco Massetti.

Durante il mercato i rappresentanti della Condotta Val Vibrata Giulianova dialogheranno con ospiti di eccellenza sulle finalità e l’importanza delle battaglie che Slow Food porta avanti da anni, sulla loro portata universale e, appunto, sulla circolarità dell’idea di mondo che propone. Saranno presenti la dott.ssa Silvia de Paulis, membro del Comitato esecutivo Slow Food Italia; la nutrizionista Martina Montecchia e la dott.ssa Luciana del Grande, presidente di RifiutiZero Abruzzo.

Terra Madre Parade 2016 (ph. Ivan Masciovecchio)

Terra Madre Parade 2016 (ph. Ivan Masciovecchio)

Nelle iniziative di giornata saranno coinvolti anche i più piccoli grazie al laboratorio artistico (prenotazioni al numero 329 7434725, contributo € 3) RiciclArte. Far nascere l’arte dai nostri rifiuti curato da Alessia Di Sabatino e Giulia Vallese le quali cercheranno di catturare l’attenzione di adulti e bambini sull’importanza del ciclo dei rifiuti da noi prodotti, che non svanisce magicamente all’interno del sacchetto della spazzatura. Infine, dalle 18, la talentuosa e creativa chef Ludovica Di Febo del ristorante “Al Nabucco” preparerà un succulento e gustoso street food per tutti i partecipanti.

PrintFriendly and PDF