18 settembre 2019

Organizzato dal Centro studi e ricerche intestato a Vittorio Monaco – insegnante, dirigente politico, animatore culturale e scrittore abruzzese di cui quest’anno ricorre il decennale della morte – in collaborazione con il Sindacato Pensionati Italiani CGIL Abruzzo e l’amministrazione comunale di Sulmona, si terrà sabato 28 settembre, dalle ore 10, negli spazi dell’Auditorium dell’Annunziata la cerimonia di premiazione della X Edizione del premio nazionale di poesia in dialetto “Vie della Memoria – Vittorio Monaco”.

Sulmona: Chiesa della SS Annunziata  (ph. sito camminiditalia.it)

Sulmona: Complesso dell’Annunziata (ph. sito camminiditalia.it)

Nel corso della manifestazione saranno premiati i vincitori selezionati fra i venti finalisti indicati dalla giuria (QUI l’elenco completo) lo scorso 31 agosto. I lavori saranno aperti dal coordinatore del premio Domenico D’Aurora e proseguiranno con i saluti ai partecipanti del sindaco di Sulmona Annamaria Casini, del vice presidente del Centro studi Antonio Di Fonso e di Antonio Iovito, segretario generale dello SPI Cgil Abruzzo e Molise.

ph. Centro studi e ricerche Vittorio Monaco

ph. Centro studi e ricerche Vittorio Monaco

Marcello Teodonio, presidente della giuria del premio, renderà omaggio alla memoria di Vittorio Monaco con la lettura di brani scelti e coordinerà la cerimonia di premiazione nel corso della quale saranno presentati i testi finalisti, quelli segnalati e i vincitori. La lettura delle motivazioni dei premi sarà affidata a Nadia Ciampaglia e Stefania Zitella, componenti della giuria del premio, mentre l’attrice Tiziana Di Tonno interpreterà i testi di finalisti e vincitori. La premiazione sarà intervallata da intermezzi musicali del duo musicale dei DisCanto e si concluderà con un buffet aperitivo.

PrintFriendly and PDF