28 novembre 2013

obiettivoTurismo«Aumentare la competitività delle imprese turistiche abruzzesi attraverso lo sviluppo ed il potenziamento di servizi innovativi e vincenti, capaci di rispondere adeguatamente alle aspettative di un turismo sempre più esigente». Questo l’obiettivo strategico dell’avviso pubblico presentato oggi dall’assessore regionale al Turismo Mauro Di Dalmazio ed inserito all’interno del grande contenitore di iniziative denominato Obiettivoturismo, un programma complesso ed articolato che nei prossimi mesi metterà a disposizione del settore oltre 30milioni di euro di azioni pubbliche.

Il bando prevede 5milioni di euro di contributi a fondo perduto da destinare complessivamente alle piccole e micro imprese del territorio abruzzese (già esistenti o di nuova costituzione) i quali, secondo le intenzioni dell’assessore, «dovranno fungere da stimolo alla creatività e all’iniziativa imprenditoriale, rappresentando un valido strumento per tradurre idee innovative in azioni concrete. Mi piacerebbe – ha aggiunto – che tutti coloro che hanno interesse in questo settore si sbizzarrissero nel dare libero sfogo alla propria inventiva».

turismoabruzzoDiverse, infatti, le tipologie di interventi ammessi a finanziamento – elencate nel bando esclusivamente a titolo semplificativo e non esaustivo – dall’organizzazione di visite guidate da attuare nelle modalità più diverse all’attività di informazione e assistenza al turista mediante segnaletica, service point, siti web, ecc.; dall’erogazione di servizi tecnologici funzionali alla fruizione del territorio al supporto nella realizzazione di percorsi attrezzati per escursionismo, birdwatching, ippoturismo, mountain bike ed altro. Idee, orientamenti, tracce alle quali però i partecipanti potranno aggiungercene altre, più o meno innovative, in grado di migliorare le caratteristiche qualitative dell’offerta regionale di servizi turistici.

Nel dettaglio, per ogni singolo beneficiario, sarà previsto un aiuto nella misura dell’80% dell’investimento ammissibile; l’importo massimo del contributo non potrà comunque superare i 50.000 euro.

Con la pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo prevista per metà dicembre; partiranno i quarantacinque giorni disponibili per presentare la domanda (clicca qui per visualizzare l’avviso pubblico).

Per favorire la massima divulgazione delle opportunità previste dal bando, sono stati organizzati anche degli InfoDay in diverse località delle quattro province abruzzesi. Di seguito si riporta il calendario delle prime giornate informative già confermate:

giovedì 28 novembre 2013 – ore 17.30 Marina di S. Vito Chietino (CH) – Sala Polivalente

lunedì 2 dicembre 2013 – ore 18 Montorio al Vomano (TE) – Chiostro degli Zoccolanti

martedì 3 dicembre 2013 – ore 18 Alba Adriatica (TE) – Sala Convegni

Seguiranno appuntamenti a Pineto e Silvi (mercoledì 4 dicembre), Miglianico (giovedì 5 dicembre), Val Vibrata (lunedì 9 dicembre), ed altri in via di programmazione.

PrintFriendly and PDF