3 settembre 2018

Mantenere vivo il ricordo di due anime gentili ed altruiste – quelle di Federica Moscardelli di Montorio al Vomano e Serena Scipione di Bisenti, studentesse della provincia teramana vittime del sisma del 2009 – attraverso attività culturali dal profilo solidale scelte di volta in volta, rinsaldando quel filo della memoria che dalla terribile notte di aprile di nove anni fa collega L’Aquila al resto d’Abruzzo e dell’Italia intera. È questo il senso di Note su Ali di Farfalla. Notte per Federica e Serena, l’evento giunto alla sua ottava edizione in programma sabato 8 settembre dalle ore 21 a Teramo nel Chiostro della SS. Madonna delle Grazie (in caso di pioggia la manifestazione si terrà all’interno della Sala Polifunzionale della provincia di Teramo), organizzato come sempre dall’associazione culturale “Federica & Serena”. con il patrocinio della Provincia di Teramo e delle amministrazioni comunali di Teramo, Montorio al Vomano e Bisenti.

federica_serena2Dopo aver ospitato il meglio della musica indipendente italiana – dai Marlene Kuntz agli Afterhours, passando per la Bandabardò, Brunori Sas, Calibro 35, Giorgio Canali, Bugo, Offlaga Disco Pax e Ginevra Di Marco, quest’anno l’attesa sarà tutta per Cristina Donà, di nuovo in Abruzzo dopo lo splendido live @ sunset a Rocca Calascio dell’agosto scorso (leggi qui il nostro racconto) nell’ambito del festival Paesaggi Sonori, e per Filippo Graziani, figlio dell’indimenticabile Ivan ed autore di rara sensibilità.

Cristina Donà live @ sunset a Calascio (ph. Ivan Masciovecchio)

Cristina Donà live @ sunset a Calascio (ph. Ivan Masciovecchio)

Sempre accompagnata dai suoni di Saverio Lanza, l’autrice milanese tornerà quindi a proporre le sue canzoni in controluce capaci di scaldare il cuore ed esplodere dentro come una preghiera, spaziando attraverso un repertorio lungo oltre vent’anni, al cui interno sono custodite autentiche gemme preziose che hanno fatto la storia della musica italiana. Il musicista teramano, invece, presenterà alcuni brani del suo ultimo lavoro  Sala Giochi  del 2017, omaggiando al contempo la straordinaria produzione del padre.

Filippo Graziani (ph. Simone Cecchetti)

Filippo Graziani (ph. Simone Cecchetti)

Per questa ottava edizione gli organizzatori hanno scelto di devolvere il ricavato della serata per la realizzazione di un progetto proposto dall’associazione Carrozzine Determinate Abruzzo che prevede lo svolgimento di un percorso pratico/empatico nelle scuole secondarie e nelle università, il noleggio di carrozzine e la stampa e la diffusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità. Prezzo del biglietto di ingresso al concerto € 12 al botteghino la sera dell’evento, € 10 in prevendita nei punti sparsi tra Teramo (Libreria Tempo Libero), Pescara (Post Bar), San Benedetto del Tronto (La Croisette/La Bottega di Bobo), Roma (prenotazione telefonica al numero 329 3927553 con ritiro dal 3 al 6 settembre). Maggiori info ai numeri 340 4005981 / 340 4828437 oppure alla mail federicaeserena2009@gmail.com

PrintFriendly and PDF