3 aprile 2019

Terzo appuntamento musicale inserito all’interno della rassegna culturale La Buona Sumenda – il cartellone di eventi ideato e curato dal vulcanico Marcello Sacerdote, attore, contastorie  e musicista di origine abruzzese, che abbiamo presentato nel dettaglio QUI –, farà tappa a Chieti venerdì 5 aprile, alle ore 21, negli spazi sociali di CuntaTerra, lo spettacolo Nostos, una fanfara transadriatica.

NOSTOSIl concerto eseguito con straordinaria intensità da Irida Gjergji (viola e voce) e Flavia Massimo (violoncello e voce) si presenta come un cortocircuito geografico ed emozionale pervaso da sonorità in-quiete che dai Balcani approdano fin sulle coste mediterranee e mediorientali, ricongiungendosi in un libero abbraccio musicale di pace e solidarietà.

Una sorta di esperanto musicale composto da brani del repertorio popolare di Paesi come Albania, Romania, Kosovo, Bulgaria, Macedonia e Grecia, rivisitati e messi al servizio di un minimalismo espressivo oscuro e luminoso al tempo stesso dove le voci delle artiste in scena, sorrette solo dai suoni di viola, violoncello e pochi effetti elettronici, restituiscono il senso e le atmosfere di una fanfara onirica e nostalgica di notevole impatto emotivo. Ingresso € 8 + € 5 di tessera associativa). Prenotazione obbligatoria ai numeri 340 6152344 / 338 7582167 oppure alla mail ass.cterra@gmail.com

PrintFriendly and PDF