2 ottobre 2019

Appuntamento da non perdere con il libro “Il sangue di Francesco” a firma di Massimo Santilli

Copertina Il sangue di Francesco massimo santilli

La copertina del volume “Il sangue di Francesco” di Massimo Santilli.

Domenica 6 ottobre 2019, presso la Chiesa di S. Francesco di Paola, a Sulmona, alle ore 18,30, a conclusione della Santa Messa pomeridiana, avrà luogo la presentazione del pregiato volume di Massimo Santilli dedicato al tema delle reliquie di sangue di San Francesco d’Assisi e del prodigio della liquefazione, che vede la prefazione dell’illustre storico Grado Giovanni Merlo. Ad impreziosire l’opera editoriale il lettore troverà più di 90 illustrazioni tra disegni, documenti e fotografie, in parte realizzate grazie alla collaborazione con Luca Del Monaco.

Una tematica inedita e di non facile trattazione che l’autore ha saputo compiere egregiamente, realizzando una vera e propria inchiesta, portando alla luce diversi materiali, in parte, ad oggi, sconosciuti agli addetti ai lavori e al grande pubblico.
Un libro dall’alta valenza culturale che promuove il patrimonio religioso, artistico, storico e antropologico abruzzese e che sta ottenendo un buon riscontro anche dalla stampa nazionale.

L’evento, promosso dalla Fraternità di Sulmona dell’Ordine Francescano Secolare e dai Frati Minori Cappuccini, vedrà gli interventi dell’autore, di Fra Nicola Galasso (Ministro Provinciale O.F.M.Cap.), di S. E. Mons. Michele Fusco (Vescovo di Sulmona-Valva) e del Prof. Luigi Pellegrini (già Docente di Storia Medievale all’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara), con la presenza della comunità dei Frati Minori Cappuccini, la Fraternità dell’O.F.S. di Sulmona, oltre al dott. Donato Silveri (Funzionario della Regione Abruzzo e Responsabile dell’Agenzia di Promozione Culturale di Sulmona) e alla dott.ssa Rosa Giammarco (Presidente della Sezione Sulmonese di Italia Nostra).

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale: www.ilsanguedifrancesco.org.
Telefono: 333.5246557 / Facebook e Instagram: @ilsanguedifrancesco

PrintFriendly and PDF