14 novembre 2014

trenoAltro giro, altra corsa. Dopo il grande successo del viaggio organizzato all’inizio del mese in occasione della XX Mostra Mercato del Tartufo bianco pregiato di San Pietro Avellana (leggi qui per saperne di più), l’attività dell’associazione culturale Le Rotaie per la valorizzazione della storica tratta ferroviaria Sulmona-Carpinone, altrimenti conosciuta come la Transiberiana d’Italia – capolavoro di ingegneria ferroviaria inaugurata nel 1892, capace di raggiungere alla stazione di Rivisondoli-Pescocostanzo i 1.268,82 metri di altitudine che ne fanno la più alta della rete dopo quella del Brennero – prosegue senza sosta, tirando dritta come un treno, appunto!

(ph. Ivan Masciovecchio)

(ph. Ivan Masciovecchio)

Sono già aperte, infatti, le iscrizioni per salire a bordo dello storico Treno del Presepe, in partenza dalla stazione di Sulmona venerdì 26 dicembre per assistere alla XV edizione del Presepe vivente di Carovilli, in provincia di Isernia (IS). Allestito come sempre in collaborazione con Fondazione FS Italiane, il convoglio sarà composto da cinque carrozze d’epoca modelli Centoporte e Terrazzini. Durante il viaggio di andata sosterà nelle stazioni di Campo di Giove e Palena, dove sarà possibile ammirare le bellezze paesaggistiche della Maiella e degli Altipiani Maggiori d’Abruzzo; alla fermata di Palena, inoltre, ci si potrà ristorare presso il bar della stazione.

rotaieGiunti a Carovilli intorno alle ore 15.30, ci si trasferirà a piedi nel vicino centro storico; la rappresentazione del Presepe vivente avrà inizio alle 16.30 circa con una suggestiva fiaccolata che dalla piazza del paese raggiungerà in corteo la frazione di Fontecurelli, luogo della rappresentazione scenica. Il treno di ritorno partirà invece dalla stazione di Carovilli alle ore 19.15 per arrivare a Sulmona intorno alle 21.30. Info e prenotazioni chiamando allo 340 0906221 (dal lunedì al venerdì, orari: 10-13 / 16-19) oppure scrivendo a: prenotazioni@lerotaie.com

PrintFriendly and PDF