11 settembre 2017

Un concerto per il monte Morrone. Due giorni di musica e consapevolezza a testimonianza di un vincolo d’amore che le fiamme distruttive del criminale incendio dei giorni scorsi hanno reso ancora più inscindibile negli abitanti della Valle Peligna e di tutti coloro che hanno a cuore il destino di questa fin troppo oltraggiata terra d’Abruzzo.

(ph. pagina facebook evento Morrone in-canto)

(ph. pagina facebook evento Morrone in-canto)

Organizzato da Michele Avolio, voce e anima dei DisCanto – uno dei principali gruppi di world music nazionali – insieme ad un comitato composto da Giovanni Pitassi, Costantino Cianfaglione ed Eleonora Mesiano, l’evento si terrà nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 settembre immersi nella magica atmosfera del cortile dell’Abbazia celestiniana di Santo Spirito e nello scenario naturalistico del Parco verde della frazione di Bagnaturo.

Abbazia di Santo Spirito al Morrone (ph. Ivan Masciovecchio)

Abbazia di Santo Spirito al Morrone (ph. Ivan Masciovecchio)

Il programma, ancora in via di definizione ed ampliamento (per restare aggiornati consigliamo di seguire la pagina facebook dell’evento Morrone in-canto), prevederà le esibizioni – tra gli altri – del Gruppo Incanto, di Massimiliano Felice con il suo organetto, della voce di Maria Donata Candeloro accompagnata dal piano di Claudio D’Amato, del duo di Walter Gaeta, del coro della Cappella Musicale Pamphiliana, dei gruppi Rota Temporis, Andamarosa, LiberaVoce Abruzzo, nonché degli stessi DisCanto. Partecipare numerosi è cosa buona e giusta.

PrintFriendly and PDF