29 giugno 2016

Archiviato il successo del primo appuntamento di metà giugno, sarà sempre la Sala Marchesale di Sant’Omero ad ospitare domani 30 giugno alle ore 18.30 il secondo incontro di Mondo d’Autore, la rassegna culturale organizzata dal comune di Sant’Omero (TE) in collaborazione con la Provincia di Teramo e la Regione Abruzzo, giunta quest’anno alla sua sesta edizione.

Mondo_Autore2016A discutere di “Workers of the future – Sviluppo senza lavoro, ricerca e innovazione, arte e comunicazione” saranno chiamati il prof. Pier Luigi Sacco, ordinario di Economia della cultura presso l’università IULM di Milano; Luca De Biase, editor di innovazione al Sole 24 Ore e Nòva 24; Matteo Penzo, Executive technology director presso Frog Design. Modererà l’incontro il giornalista del Corriere della Sera, Paolo Ottolina.

Sant'Omero

Sant’Omero

Gli appuntamenti di Mondo d’Autore costituiscono un percorso di riflessione sul mondo del lavoro e sulle trasformazioni legate all’incessante sviluppo tecnologico. L’edizione di quest’anno propone dunque una riflessione insolita su quello che può essere definito “Jobless Growth” ovvero lo sviluppo senza lavoro. È possibile guardare alla tragedia che si prospetta in chiave positiva e ritrovare, nello sviluppo vorticoso della contemporaneità, una via di salvezza?

Il terzo ed ultimo incontro della rassegna avrà luogo il prossimo 22 settembre e vedrà l’intervento del fotografo Oliviero Toscani e quella del sociologo e scrittore Paolo Crepet. Si avrà così la possibilità di ascoltare la loro lettura su un argomento come quello del lavoro attuale, complesso ma al tempo stesso affascinante.

PrintFriendly and PDF