7 ottobre 2018

Ci saranno anche sapori – e che sapori – d’Abruzzo alla cena organizzata dal Gambero Rosso a Roma per il prossimo lunedì 12 novembre nelle sale dello Sheraton Hotel & Conference Center per esaltare le qualità del vino Lambrusco a tavola. Insieme a Marianna Vitale, Mauro Uliassi, Nino Rossi e Cristiano Tomei, infatti, si cimenteranno ai fornelli anche Marcello e Mattia Spadone del ristorante La Bandiera di Civitella Casanova (PE). Un vero e proprio giro d’Italia offerto dai sei chef attraverso le loro preparazioni alle quali saranno abbinati diverse espressioni di Lambrusco, a testimonianza della straordinaria versatilità di questo vino troppo spesso sottovalutato, patrimonio indiscusso della tradizione enogastronomica emiliana.

Marcello e Mattia Spadone sul palco del Meet in Cucina 2018 (ph. Ivan Masciovecchio)

Marcello e Mattia Spadone sul palco del Meet in Cucina 2018 (ph. Ivan Masciovecchio)

Dopo un aperitivo in esterno composto da salumi emiliani e Parmigiano reggiano abbinati ad un Lambrusco metodo classico, la cena si aprirà con l’antipasto realizzato da Marianna Varese del Sud di Quarto (NA) che prevederà uno Sgombro marinato fritto servito con caponata di melanzane e panna acida con anice stellato e finocchietto, servito con un Lambrusco Modena secco DOC. Si proseguirà poi con il Pancotto ricci e mandorle  di Mauro Uliassi abbinato ad un Reggiano Lambrusco secco DOC.

Tortelli di anatra all’arancio e sugo di arrosto nella versione col tarfuto (ph. archivio La Bandiera)

Tortelli di anatra all’arancia e sugo di arrosto nella versione col tarfuto (ph. archivio La Bandiera)

A questo punto entreranno in scena Marcello e Mattia Spadone i quali proporranno dei succulenti Tortelli di anatra all’arancia e sugo di arrosto serviti per l’occasione con una spolverata di bucce di agrumi (bergamotto, pompelmo e arancia) mista a sale e spezie. In abbinamento, CSC Lambrusco secco DOC. La serata si avvierà alla conclusione con l’ Agnello dell’Aspromonte, parfait delle sue interiora, liquirizia Amarelli, cipollotto di tropea e ristretto di gambero rosso al barbecue  preparato da Nino Rossi del Qafiz di Santa Cristina d’Aspromonte (RC) accompagnato dal Lambrusco Grasparossa di Castelvetro secco DOC, seguito da un Frollino all’inglese con elicriso, acqua di limone, ostriche marinate nello zucchero ideato da Cristiano Tomei de L’imbuto di Lucca, abbinato ad un calice di Lambrusco di Sorbara secco DOC. Info e prenotazioni cliccando qui.

PrintFriendly and PDF