1 giugno 2015

Martedì 2 giugno l’Orchestra Dean Martin è stata invitata da S.E. il Prefetto di Pescara, Vincenzo D’Antuono a tenere il concerto in occasione della Festa della Repubblica alla Sala Consiliare Tinozzi della Provincia di Pescara. Durante il concerto verranno letti da due attori dei brani inerenti alla giornata. L’evento sarà presentato dalla giornalista Mila Cantagallo. Dopo il grande successo riscosso nei mesi scorsi nella rassegna Musica e Società dalla compagine diretta da Antonella De Angelis, la Dean Martin si candida come unica e vera orchestra del territorio per l’appartenenza dei musicisti tutti rigorosamente abruzzesi e residenti nella varie province, compreso il suo direttore.

Orch Dean Martin

L’Orchestra eseguirà musiche di Vivaldi, Mascagni, Van Der Roost, Morricone, Rota, Warren, Gershwin. “Siamo onorati dell’invito del Prefetto D’Antuono – spiega Alessandra Portinari, presidente della Fondazione Dean Martin – che ci ha seguito con grande passione nei vari appuntamenti della rassegna Musica e Società. Nella festa della nostra Italia, che ogni anno vede tanti giovani emigrare verso diversi Paesi in cerca di lavoro, la Fondazione sostiene attraverso l’orchestra gli artisti abruzzesi, affinché possano trovare spazio nella loro terra per esprimere i loro talenti. Per questo motivo dal 2013 abbiamo deciso di lasciare un’ulteriore impronta sul territorio a sostegno della cultura con la creazione dell’Orchestra Sinfonica Dean Martin, composta da professionisti abruzzesi di notevole livello artistico, nonché da giovani studenti meritevoli, che si distinguono negli studi musicali. La sfida della Fondazione nel promuovere una nuova entità artistica sul proprio territorio è quella di proporre e sostenere un modo diverso di intendere la cultura, tale da intersecarsi con obiettivi plurimi di valorizzazione di talenti e risorse della propria regione, dandone il giusto risalto nazionale ed internazionale. La scelta di affidare la direzione al Maestro Antonella De Angelis, musicista fortemente affermatasi per il talento e l’originalità che la contraddistinguono, vuole essere un ulteriore messaggio d’innovazione che si realizza nel sostenere una delle pochissime donne direttori d’orchestra sul territorio nazionale”. L’Orchestra è composta da Spalla dell’orchestra: Melanie Budde (Montesilvano); primi violini: Daniela Stancu, Ornela Koka (Pescara); Spalla secondi violini: Stefania Franchini (Pescara); secondi violini: Silvia D’Annunzio (Pescara), Chiara Aventaggiato (Chieti); Prima viola: Olga Moryn (Chieti), viola Xhoana Askushaj (Chieti); Primo violoncello: Gianluigi Fiordaliso (Miglianico), violoncello: Simona Abrugiato (Pescara), contrabbasso: Gregory Coniglio (Montesilvano); clarinetto: Alfonso Giancaterina (Montesilvano); flauto: Valentina Savino (Pescara); oboe: Claudio Di Bucchianico (Pescara); corno: Antonio Russo (Pescara); fagotto: Alfonso Patriarca (Montesilvano); pianoforte: Giulia Grilli (Montesilvano).

PrintFriendly and PDF