23 novembre 2017

Nell’ambito della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, in svolgimento anche a Parigi fino a domenica 26 novembre, la giornata dedicata alla degustazione di piatti tipici della tradizione culinaria regionale italiana ha visto come assoluto protagonista l’Abruzzo ed il suo pregiato Zafferano dell’Aquila DOP. Grazie alla presenza di alcuni rappresentanti dell’associazione Le Vie dello Zafferano e della neo costituita Cooperativa Produttori Uniti Zafferano, la preziosa spezia (della quale abbiamo parlato qui) è stata utilizzata dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero Bartolomeo Scappi di Bologna nella preparazione di un risotto allo zafferano proposto come piatto centrale del menù offerto nei locali del consolato alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia a Parigi Giandomenico Magliano, nonché di una selezionata rappresentanza di operatori del settore e personalità della politica parigina.

La delegazione abruzzese a Parigi

La delegazione abruzzese a Parigi

Durante la giornata la console Emilia Gatto ha voluto ricevere la delegazione regionale che per l’occasione le ha fatto dono di un prezioso ricordo dell’evento: una pietra dorata con uno stimma di zafferano ed un grammo della spezia simbolo della regione Abruzzo.

PrintFriendly and PDF