3 luglio 2018

Un viaggio speciale tra mare, montagne, colline, paesi, campagne e città, condividendo momenti di teatro, musica, festa e racconto; in una parola, socialità, incontrando luoghi e persone, adulti e bambini, per ritrovarsi uniti in una sera d’estate con il cuore contento. È l’interessante offerta culturale proposta dallo spazio sociale CuntaTerra, il nuovo progetto di ricerca, creazione e formazione nel campo del teatro, della musica e delle arti popolari ideato la scorsa primavera dall’attore abruzzese Marcello Sacerdote, che lo stesso promotore ci ha raccontato nel dettaglio qui; venti appuntamenti spalmati tra luglio ed agosto da vivere intensamente anche a cielo aperto, immersi in alcuni dei luoghi più suggestivi d’Abruzzo.

Marcello Sacerdote in scena (ph. Maurizio Anderlini)

Marcello Sacerdote in scena (ph. Maurizio Anderlini)

Tra le tante iniziative, il calendario estivo – da tenere costantemente sotto controllo in quanto potrebbe comunque subire variazioni ed integrazioni – prevederà l’escursione teatrale Se ascoltar vi piace nell’area della Majelletta (14 luglio), gli Accordi Spaesati con il musicista olandese Mathijn Den Duijf a Pianella (20 luglio), la musica tradizionale dei Lupi della Majella ad Arsita nell’ambito del festival Valfino in Canto (9 agosto), l’escursione con racconti e spettacolo teatrale Lupo In-canto nella Valle del Giovenco (12 agosto) . Info e programma completo alla pagina fb di CuntaTerra oppure al numero 338 7582167 o alla mail ass.cterra@gmail.com

PrintFriendly and PDF