2 febbraio 2018

Suoni d’altrove, musica, immagini, trekking urbano, consapevolezza e partecipazione caratterizzeranno il primo evento previsto per sabato 10 febbraio alle ore 16 a L’Aquila nell’ambito di Paesaggi Sonori 2018, il festival ideato dai giovani Massimo Stringini e Flavia Massimo con l’intento di promuovere tutta l’unicità del territorio regionale attraverso inedite esperienze di turismo sostenibile e responsabile, valorizzando le meraviglie storiche, naturalistiche e culturali d’Abruzzo.

ph. Fabrizio Giammarco

Accompagnati dalla guida Alessia De Iure, ci si potrà immergere in un percorso cittadino capace di rivelare agli occhi dei partecipanti un paesaggio urbano in continua evoluzione, rappresentando un modo per osservare, ammirare e conoscere l’identità storica dell’Aquila, il suo patrimonio rinato, quello in ricostruzione e quello che sta tornado alla luce dai sotterranei della città. Durante la camminata si raggiungerà anche la sala Rivera di Palazzo Fibbioni dove sarà ospitata una performance musicale dei Solisti Aquilani in quartetto e dove sarà possibile visitare anche la mostra fotografica L’Abruzzo che cambia organizzata dal Centro Sperimentale di Cinematografia dell’Aquila.

Il trekking urbano si concluderà alle 19.30 con un appuntamento d’eccezione all’interno dell’Auditorium del Parco con il concerto del cantautore Domenico Imperato – premio Fabrizio De Andrè 2011 e 2014 – il quale presenterà in anteprima i brani di Bellavista (Lapilla Records/Ponderosa Records), il suo secondo album in uscita proprio in questi giorni.

Sarà possibile partecipare al trekking urbano + concerto o in alternativa al solo concerto, ma per entrambe le opzioni, per esigenze organizzative, è necessaria la prenotazione entro e non oltre il giorno 4 febbraio, inviando una mail a paesaggisonori.abruzzo@gmail.com. Info alla pagina facebook dell’evento cliccando qui.

PrintFriendly and PDF