23 settembre 2014

testo di Ivan Masciovecchio.

ChietiSarà Chieti l’unica tappa abruzzese del truck di ANCIperEXPO, la manifestazione itinerante ideata dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani per trasformare la prossima esposizione internazionale prevista a Milano da maggio ad ottobre 2015 in un’occasione di sviluppo e rilancio delle realtà locali italiane. Il progetto nato dalla convinzione che l’EXPO può riuscire solo se diventa un evento del Sistema Italia nel suo complesso si svolgerà dal 25 settembre al 4 ottobre in varie location del centro storico cittadino, da Piazza San Giustino a Largo G.B. Vico, passando per il Corso Marrucino e la splendida Esedra dell’Antica Pescheria, con un appendice finale presso il Villaggio Mediterraneo della zona universitaria allo Scalo.

Ricco e variegato si presenta il cartellone degli eventi (clicca qui per scaricare il programma completo), all’interno del quale sarà possibile spaziare tra mostre, convegni, concerti, gare sportive, incontri culturali, percorsi degustativi e gli immancabili show cooking; iniziative il cui filo conduttore rimanda inevitabilmente a quel Nutrire il pianeta, energia per la vita scelto come tema principale della rassegna lombarda.

exTra gli altri appuntamenti, segnaliamo la mostra Da Teate a Chieti i Musei raccontano. Vasellame e cibo dal neolitico al medioevo, organizzata in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici d’Abruzzo; il festival Viva City con iniziative ed incontri incentrati sulla città sostenibile e la valorizzazione del patrimonio locale, all’interno del quale si parlerà anche di vino e orti; il convegno Tra natura e cultura. Proposte dall’Abruzzo per Milano Expo, a cura del Dipartimento di Architettura dell’ateneo “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara.

Print Friendly, PDF & Email

Share