2 settembre 2020

PESCARA – Arriva la terza edizione di Ecomob, l’unica expo di cultura eco sostenibile del centro-sud Italia. L’appuntamento è nello spazio espositivo del Marina di Pescara dal 4 al 6 settembre, per tre giorni di mobilità sostenibile, cicloturismo, ecologia ambientale. L’evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa nella sede della Camera di commercio a Pescara. Presenti Lido Legnini – vice presidente Camera di Commercio Chieti Pescara; Gabriele Marchese, responsabile regionale di CNA turismo Abruzzo; Gianluca Giallorenzo, Ceo – responsabile marketing Ecomob; Giuseppe Di Marco – presidente Legambiente Abruzzo; Giancarlo Odoardi, coordinatore interregionale Fiab-Pescarabici e, in collegamento, Alessandro Di Nisio, fondatore Paesaggi d’Abruzzo. 

In crescita il numero degli espositori rispetto alle edizioni precedenti: sono 50, in rappresentanza di più di cento brand. Fra gli eventi in programma, l’incontro con quattordici dei maggiori operatori italiani, francesi, olandesi, spagnoli, tedeschi, canadesi, inglesi e americani: su invito dell’ente camerale e della Cna, incontreranno gratuitamente gli operatori abruzzesi interessati alla galassia di proposte che si muove attorno al turismo esperienziale.

Non casuale la scelta del luogo: il Marina di Pescara è infatti uno dei migliori porti ecosostenibili d’Italia, premiato con Le Stelle Blu del Mediterraneo proprio in occasione della prima edizione di Ecomob nel 2018. L’evento è in compartecipazione con Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura Chieti-Pescara.

L’edizione 2019 ha fatto registrare più di 10mila visitatori nell’arco dei tre giorni di fiera, con 40 espositori provenienti anche dall’estero, più di 100 brand presenti fra istituzioni, commercio e servizi, 5 workshop dedicati a ecomobilità, economia circolare, cicloturismo. Diversi poi gli incontri con ospiti ed esperti del settore.

“In un anno così, non solo confermare lo svolgimento dell’expo ma anche vedere crescere il numero degli espositori, senza dimenticare gli appuntamenti tematici di prima qualità, è allo stesso tempo una sfida e una soddisfazione – commenta Gianluca Giallorenzo, responsabile marketing di Ecomob -. Vuol dire aver lavorato bene negli anni precedenti, ricevere la fiducia da parte di chi sostiene l’evento e degli espositori, che anche quest’anno arriveranno da tutta Italia. Non da meno il rilievo per la città di Pescara di ospitare non solo l’unica expo di cultura eco sostenibile del centro-sud Italia ma anche uno dei pochi eventi tematici confermati quest’anno”.

“Siamo particolarmente soddisfatti di questa terza edizione di Ecomob: una sfida accolta nel 2018 che si è fatta di anno in anno sempre più interessante andando ad incubare tutte le novità in campo di mobilità alternativa ed ecologia ambientale – aggiunge Lido Legnini, vice presidente Camera di Commercio Chieti Pescara -. Uno spazio, in cui sarà massima l’attenzione alle norme per il contenimento del virus, dove far dialogare pubblico e privato sulle principali scommesse per un futuro sostenibile: dalle auto elettriche al turismo esperienziale, dall’economia circolare alla destinazione Costa dei Trabocchi. Un luogo sostenibile dove riscrivere le sorti della nostra economia cavalcando un cambiamento non solo necessario ma sempre più fattibile”. 

Fra gli altri eventi in programma quello di domenica sei settembre dedicato ai Cammini d’Abruzzo-stato dell’arte e traiettorie di sviluppo. Inoltre, grazie a Emoby ed Esa energia e alla disponibilità di mezzi elettrici per persone con difficoltà motoria, Ecomob expo village sarà fruibile da tutti. In occasione della tre giorni sarà inoltre possibile effettuare test di guida dei mezzi esposti, fra auto elettriche, e-scooter, e-bike. Gli abitacoli delle auto, inoltre, grazie alla partnership con un’azienda specializzata, saranno sanificati tra un test e l’altro per garantire la massima sicurezza.

L’appuntamento è patrocinato dal ministero dell’Ambiente e dello sviluppo economico, oltre ad Abruzzo – Made in nature, made in Italy, Città di Pescara, Confindustria Chieti-Pescara, Elettricità futura-Imprese elettriche italiane, Cna Abruzzo, Anci Abruzzo, Touring Club Italiano. Main sponsor sono Scame electrical solutions, Mario De Cecco-Dynamic workwear, Edimac macchine stradali. Partner: Fiab-Pescarabici, Legambiente, Vaielettrico.it, Motus-E, D’Angiolella dinamica.

Promosso e organizzato da: ECOLIFE a.p.s. in collaborazione con Camera di Commercio Chieti Pescara.

Print Friendly, PDF & Email

Share