3 marzo 2020

Ridimensionata a causa dell’emergenza coronavirus, la Festa nazionale 2020 delle Done del Vino comunque non si ferma e fino al prossimo sabato 14 marzo si concentrerà in gran parte sul web grazie alla campagna di comunicazione social lanciata dalla presidente Donatella Cinelli Colombini nell’ambito della quale ogni associata dovrà scattarsi una foto accanto ad una botte colorata di verde sulla quale scriverà un suo pensiero, uno slogan, un consiglio, un’azione portata avanti in sintonia con il tema scelto per l’anno in corso che recita “Donne, vino e ambiente”.

vigneti_fauri«La botte verde diventa il simbolo dell’impegno ambientalista delle donne, della green revolution  di cui si fanno messaggere, ma anche un messaggio di speranza per tutta l’Italia – ha affermato la presidente –. Non perdiamoci d’animo: la situazione è grave e potremmo avere contraccolpi enormi nel turismo e nelle vendite del vino. Forza, mostriamoci coraggiose, ottimiste e combattive!».

In Abruzzo, saranno tre le manifestazioni confermate dall’associazione regionale guidata dalla giornalista enogastronomica Jenny Viant Gómez. Due quelle previste per la giornata di domenica 8 marzo. Si comincerà la mattina, dalle 9 alle 18, con il consueto appuntamento di Cieli in Rosa, l’evento targato Areoclub Pescara con voli panoramici sulla città e sull’intero ecosistema Abruzzo, visita degli hangar e brindisi conclusivo (costo € 40, info alla mail info@aeroclubpescara.it).

A mezzogiorno, invece, negli accoglienti spazi della Tenuta I Fauri di Ari (CH) della famiglia Di Camillo si potrà partecipare al corso di cucina con pranzo annesso “Non è mai troppo tardi”, apprendendo consigli pratici sull’utilizzo del pane raffermo, in questo modo dando il proprio contributo contro lo spreco alimentare. In abbinamento ai vini aziendali, sarà servita una panzanella con burrata e alici, pennetta liscia in salsa di vitello e polvere di pane, per chiudere con Polpette e peperoni arrosto (evento a pagamento, info al numero 347 8290117 oppure alla mail info@tenutaifauri.it

Il terzo ed ultimo appuntamento abruzzese andrà in scena a Pescara giovedì 12 marzo, dalle ore 18.30, all’interno dello store dell’azienda Chiusa Grande per un aperitivo beauty ecosostenibile dove sarà possibile assistere alla presentazione di una linea di cosmesi naturale e trattamenti di nuova generazione, prendendosi così cura della propria bellezza e del proprio benessere rispettando la natura (info alla mail info@chiusagrande.com).

PrintFriendly and PDF