23 febbraio 2018

Nata nel 1988, Le Donne del Vino è un’associazione italiana che riunisce produttrici, ristoratrici, enotecarie e giornaliste con l’obiettivo di diffondere la cultura e la conoscenza del vino attraverso la formazione e la valorizzazione del ruolo della donna nel settore vitivinicolo. Ad oggi può contare su 770 associate in tutta Italia ed anche all’estero.

In occasione dell’importante trentennale, il prossimo sabato 3 marzo si svolgerà la Festa delle Donne del Vino con eventi diffusi su tutto il territorio nazionale. Caratterizzata dal tema Donne, Vino e Cinema, l’iniziativa anticipa la festa della donna e «mira ad accendere i riflettori sul comparto enologico rivolgendosi in prima battuta proprio all’universo femminile», come ha dichiarato la presidente dell’associazione Donatella Cinelli Colombini. La scommessa è quella di cambiare i luoghi e i modi per raccontare il vino ponendo le donne come protagoniste.

Jenny Viant Gómez con la presidente Donatella Cinelli Colombini al Vinitaly 2016 (ph. Ivan Masciovecchio)

Jenny Viant Gómez con la presidente Donatella Cinelli Colombini al Vinitaly 2016 (ph. Ivan Masciovecchio)

Naturalmente anche la delegazione abruzzese guidata dalla giornalista Jenny Viant Gómez aderirà ai festeggiamenti, proponendo per l’occasione una giornata ricca di emozioni da condividere tra cielo e terra. Si comincerà infatti la mattina dalle ore 9 per andare avanti fino al tramonto con la manifestazione organizzata in collaborazione con l’Aeroclub di Pescara Cielo in Rosa, che consentirà a chi lo desidera di volare bendati insieme alla prima pilota non vedente Sabrina Papa – accompagnata durante il volo da un altro pilota vedente – con brindisi finale all’atterraggio. Per informazioni sui voli consultare la pagina fb AeroClub Pescara.

Le Donne del Vino d'Abruzzo con lo chef Davide Pezzuto (ph. Guido Ramini)

Le Donne del Vino d’Abruzzo con lo chef Davide Pezzuto (ph. Guido Ramini)

In serata, poi, ci si sposterà al ristorante Le Terrazze dell’hotel Esplanade di Pescara dove dalle ore 20 ci si immergerà nella suggestione di una degustazione al buio con aperitivo, seguita da una cena (illuminata) con abbinamento dei vini delle socie produttrici abruzzesi durante la quale sarà proiettato il cortometraggio Blind man, nonché frammenti di interviste alle Donne del Vino Abruzzo. È richiesta la massima puntualità in quanto, una volta chiuse le porte della sala, non si potrà più accedere all’aperitivo al buio. Gli eventuali ritardatari dovranno quindi aspettare l’inizio della cena. Costo della serata € 45. Info e prenotazione obbligatoria alla mail eventi.ddvabruzzo@gmail.com

PrintFriendly and PDF