3 dicembre 2015

Appuntamento oggi alle 18:00 al Comune di Pescara con la Prof.ssa Maria Falcone per la presentazione di Don, il libro del giornalista Saverio Occhiuto sulla ‘ndrangheta. Fra i relatori anche l’editorialista de la Stampa Francesco La Licata e l’ex procuratore Nicola Trifuoggi.

Prima uscita a Palazzo di Città per il libro “Don”, scritto dal giornalista Saverio Occhiuto e pubblicato dalla Casa Editrice De Siena. L’evento, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio, inizierà alle 18 si parlerà del libro e anche delle storie di mafia che racchiude. Oltre all’autore e all’editore Paolo De Siena ci saranno anche Maria Falcone, una delle penne più autorevoli che hanno raccontato Palermo e la mafia degli ultimi decenni qual è quella dell’editorialista de La Stampa, Francesco La Licata. Parteciperanpresentazione Donno inoltre l’ex procuratore capo Nicola Trifuoggi e il capo servizio del Messaggero Abruzzo Claudio Valente che modererà l’evento. Il sindaco Marco Alessandrini e il presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli porteranno il saluto dell’Amministrazione. “Siamo felici di accogliere queste voci così alte sulla mafia – dice il presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli – e il racconto lucido e diretto fatto da un giornalista stimato e ormai abruzzese a tutti gli effetti qual è Saverio Occhiuto. Il suo viaggio dentro le connessioni dell’organizzazione criminale mafiosa ci aiuteranno a capire meglio cosa fare, cosa non fare e la presenza di testimoni diretti e impegnati sul fronte della lotta all’illegalità quali sono Maria Falcone, sorella di Giovanni e il giornalista de La Stampa Francesco La Licata ci porterà anche dentro ciò che si sta facendo per affrontare il fenomeno e intaccarlo. Sarà un incontro intenso con la società civile, ma anche un’occasione unica per sentire storie di mafia il cui fine deve essere scritto”.

PrintFriendly and PDF