7 febbraio 2018

Fedele al detto popolare non c’è due senza tre, è in rampa di lancio la terza edizione di Vette & Forchette, la manifestazione nata con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il territorio montano degli Altopiani maggiori d’Abruzzo celebrando i sapori ed il patrimonio enogastronomico regionale, in programma da domenica 25 a lunedì 26 marzo prossimi nel centro storico di Pescocostanzo (AQ), patria del tombolo e luogo identitario inserito tra i Borghi più belli d’Italia.

Veduta di Pescocostanzo (ph. Ivan Masciovecchio)

Veduta di Pescocostanzo (ph. Ivan Masciovecchio)

Organizzato come sempre dall’associazione Qualità Abruzzo, l’evento vedrà la partecipazione di diversi chef e pasticceri membri del sodalizio presieduto da Marcello Spadone del ristorante La Bandiera di Civitella Casanova (PE), nonché di numerosi ospiti di prestigio, dal pluristellato Niko Romito del Reale Casadonna di Castel di Sangro (AQ) a Cristian Torsiello dell’Osteria Arbustico – da pochi giorni attiva nella nuova sede di Paestum (SA) – e Riccardo Di Giacinto del ristorante All’Oro di Roma, premiati entrambi con una stella dalla guida Michelin, fino alla giovane e promettente Stefania Di Pasquo della Locanda Mammì di Agnone (IS).

Basilica di S. Maria del Colle (ph. Ivan Masciovecchio)

Basilica di S. Maria del Colle (ph. Ivan Masciovecchio)

«Sono molto felice dell’adesione numerosa ed entusiastica dei cuochi e pasticceri di Qualità Abruzzo, ma ancor di più della straordinaria richiesta di partecipazione che arriva ogni anno da parte del pubblico – dichiara a Tesori d’Abruzzo Marcello Spadone –. Già dalla prima edizione avevamo intuito le enormi potenzialità di questa manifestazione che può contare su un territorio straordinario ed amici di qualità sempre disponibili al dialogo, che amano stare insieme divertendosi con le loro creazioni culinarie. Un ringraziamento particolare va a Concezio Gizzi, instancabile organizzatore e padrone di casa, e a Sabatino Di Properzio, altro organizzatore, art director e motore trainante. Mi auguro che questa bella iniziativa possa essere presa ad esempio in modo da promuovere sempre di più la nostra amata terra d’Abruzzo».

Palazzo Fanzago (ph. Ivan Masciovecchio)

Palazzo Fanzago (ph. Ivan Masciovecchio)

Il programma prenderà avvio nel pomeriggio di domenica 25 marzo nelle sale dello storico Palazzo Fanzago dove si terrà la presentazione ufficiale dell’evento, per proseguire poi nel vicino auditorium con una degustazione di prodotti locali e finger food serviti in abbinamento a vini di cantine regionali e non. Una cena informale al ristorante La Corniola concluderà la prima giornata. In cucina, tra gli altri, il titolare Concezio Gizzi, Peppino Tinari del Villa Maiella di Guardiagrele (CH), Massimiliano Capretta dell’Arca di Alba Adriatica (TE), Claudio Di Remigio de La Conchiglia d’Oro di Pineto (TE), Marco Caldora del ristorante Caldora Punta Vallevò di Rocca San Giovanni (CH), Raffaele Trilli del Chichibio di Roccaraso (AQ), Angelo Di Masso della pasticceria Pan dell’Orso di Scanno (AQ) ed Emo Lullo della pasticceria omonima di Guardiagrele (CH).

Piazza Municipio (ph. Ivan Masciovecchio)

Piazza Municipio (ph. Ivan Masciovecchio)

Vette & Forchette 2018 si concluderà lunedì 26 marzo con la consueta giornata dedicata al relax ed alla montagna tra sciate sulle panoramiche piste del comprensorio dell’Aremogna ed aperitivi in baita a base di prodotti tipici abruzzesi. Previsti pacchetti “soggiorno + eventi” a prezzi promozionali. Info e prenotazioni ai numeri del ristorante La Corniola 0864 642470 / 347 9161089.

PrintFriendly and PDF