7 maggio 2019

Con l’intenso e poetico “Giuseppina una donna del Sud”, venerdì 10 maggio, alle ore 21 si concluderà il programma teatrale della prima rassegna di spettacoli e musica dal titolo La Buona Sumenda, allestita dall’attore e musicista Marcello Sacerdote nello spazio artistico e culturale CuntaTerra a Chieti Scalo.

Pierluigi Tortora in scena

Pierluigi Tortora in scena

Prodotto da “Settembre al Borgo 2009” e “La Bottega del Teatro”, scritto da Matteo De Simone e Pierluigi Tortora ed interpretato e diretto dallo stesso Pierluigi Tortora con musiche originali composte da Antonio De Innocentis, lo spettacolo porta in scena la storia di una donna forte e debole, umile e orgogliosa, madre e moglie, che ha vissuto lungo tutto il corso del ‘900; una donna che appartiene a pieno titolo alla sua terra, difficile e affascinante, capace di intrecciare racconti e ricordi del passato mentre intorno il mondo cambia. Un microcosmo che diventa macro perché tutte le storie si somigliano e riguardano le donne (e gli uomini) che come lei, stupiti ed innamorati della vita, ne hanno smarrito l’orizzonte. Ingresso € 10 + € 5 di tessera associativa necessaria per assistere allo spettacolo. Prenotazione obbligatoria ai numeri 340 6152344 / 338 7582167 oppure alla mail ass.cterra@gmail.com

Marcello Sacerdote in scena (ph. Maurizio Anderlini)

Marcello Sacerdote in scena (ph. Maurizio Anderlini)

«Oggi più che mai sentiamo l’urgenza di creare occasioni di umana riconoscenza e bellezza condivisa – dichiara soddisfatto a Tesori d’Abruzzo, Marcello Sacerdote –; momenti per stare bene, per favorire la diffusione di valori positivi e lo sviluppo di nuove consapevolezze culturali e sociali. Siamo assai felici di constatare come questo desiderio che anima i nostri intenti abbia trovato corrispondenza anche in tutte le persone che hanno frequentato e continuano a frequentare i nostri appuntamenti. Ci sentiamo di ringraziare calorosamente tutte queste persone, una ad una, perché con la loro presenza preziosa hanno dato senso a questa nostra proposta e ci hanno donato quella fiducia indispensabile per intraprendere questo cammino e per proseguirlo ogni giorno con rinnovato impegno ed entusiasmo».

Il programma de La Buona Sumenda si concluderà venerdì 17 con il concerto del gruppo musicale aquilano DEM – Rockblues Trio per l’ultimo appuntamento della sezione Musica al quale seguirà sabato 25 maggio lo spettacolo di bolle e clown Il viaggio di Lulù sospeso tra sogno e realtà con Barbara Saturni (Il Bosco del Fauno) che archivierà anche la sezione Teatro per bambini e famiglie dando così l’arrivederci alla seconda edizione.

PrintFriendly and PDF