11 ottobre 2019

Promosso dall’amministrazione comunale e dalla Fondazione Nicola Polidoro, è stato presentato nei giorni scorsi il cartellone della seconda stagione concertistica del Città Sant’Angelo Music Festival, sei appuntamenti domenicali tra il 17 novembre 2019 e il 24 maggio 2020, tutti sotto la direzione artistica del giovane maestro Alessandro Mazzocchetti, ospitati negli accoglienti spazi del teatro comunale cittadino.

Città Sant'Angelo, Collegiata di San Michele Arcangelo (ph. Andrea Straccini).

Città Sant’Angelo, Collegiata di San Michele Arcangelo (ph. Andrea Straccini).

Idealmente collegata alla analoga manifestazione estiva – che nel 2020 vedrà la sua quinta edizione – ed unita ad essa dal fine comune di promuovere la musica e la cultura con una particolare attenzione alla qualità e alla ricercatezza del prodotto – la stagione concertistica invernale vedrà nell’Orchestra Sinfonica Abruzzese il perno attorno al quale ruoteranno gran parte dei singoli appuntamenti (QUI il calendario completo).

La conclusione della stagione, prevista per domenica 24 maggio, si caratterizzerà come un evento particolare grazie alla realizzazione della farsa rossiniana “La Cambiale di Matrimonio”, in coproduzione con il conservatorio di musica Luisa d’Annunzio di Pescara da dove verranno presi il cast e l’orchestra. «Una produzione fatta da giovani per i giovani» ha annunciato il direttore artistico Alesssandro Mazzocchetti, impegnato anche in veste di direttore d’orchestra negli ultimi tre appuntamenti in cartellone. Dopo la prima, infatti, lo spettacolo verrà replicato nei giorni seguenti con matinée riservate agli studenti dell’Istituto omnicomprensivo di Città Sant’Angelo.

La preside dell’Istituto, prof.ssa Lorella Romano, ha sottolineato l’importanza per la scuola di essere attiva su tutti i campi di insegnamento e che l’impegno dell’istituto sarà quello di preparare gli studenti durante l’anno con un percorso didattico dedicato che si concluderà con la visione dell’opera del compositore marchigiano.

PrintFriendly and PDF