4 novembre 2016

logo_iyp-it-low-horizontalIn occasione dell’anno internazionale dei legumi indetto dalla FAO per questo 2016, la Confraternita del Grappolo – l’associazione di amici nata per raccontare il mondo del vino con leggerezza, responsabilità ed un pizzico di sana goliardia, di cui abbiamo parlato qui – organizza per il prossimo venerdì 18 novembre una cena degustazione a tema presso l’hotel Miramare di Marina di Città S. Angelo (PE).

Il menu, appositamente ideato per la serata, sarà realizzato dalla talentuosa chef Patrizia Corradetti dell’Osteria Zenobi di Colonnella (TE), fresca di riconferma del prestigioso riconoscimento della Chiocciola assegnata dalla guida Osterie d’Italia 2017 di Slow Food.

Fagioli di Paganica (ph. archivio Arssa)

Fagioli di Paganica (ph. archivio Arssa)

Dopo un aperitivo a base di lupini, fava ‘ngreccia e ceci tostati, sarà servito un tris di antipasti composto da fritto di verdure con polpettine di ceci; verza e cicerchia; zuppa di ceci alla vibratiana. Seguirà un primo piatto di sagnette e fagioli di Paganica, per continuare poi con nodini di filetto di maiale con patate e piselli e delle gustose lenticchie di Santo Stefano di Sessanio con salsiccia. Conclusione in dolcezza con i tipici caggionetti alla teramana. Le pietanze saranno accompagnate dai vini biologici dell’azienda De Angelis Corvi di Controguerra (TE), introdotti dalla viva voce del titolare Corrado.

copertina_libro_legumiNel corso della serata, inoltre, lo scrittore Francesco Galiffa presenterà il suo ultimo libro “Nel regno dei legumi” (Marte editrice), scritto con i contributi del presidente del SINVE (Società Italiana di Nutrizione Vegetariana) Paolo De Cristoforo, e della chef vegetariana Emanuela Tommolini.

L’intero ricavato della cena (costo pro capite € 30,00 vini compresi) sarà devoluto alle popolazioni colpite dai recenti terremoti che dall’agosto scorso stanno scuotendo l’Italia centrale. Info e prenotazioni al numero 328 7347561 oppure alla mail confraternitadelgrappolo@gmail.com

PrintFriendly and PDF