25 marzo 2019

Quattro cene, sedici chef, un unico progetto. Con questi numeri prenderanno il via il prossimo giovedì 28 marzo, alle ore 20.30, dal ristorante Cheri di Alba Adriatica (TE), gli appuntamenti a tavola previsti a sostegno di Pane Quotidiano, l’importante progetto di cooperazione internazionale che abbiamo raccontato nel dettaglio qui, nato dalla necessità di stabilizzare e rendere autonoma la produzione del pane – fondamento della cultura alimentare del Mediterraneo – in territori poveri e gravemente svantaggiati del Rwanda.

pane_quotidiano2Promossa da Sua Eccellenza il Vescovo Pietro Santoro della Diocesi dei Marsi di Avezzano, l’iniziativa solidale ha trovato pronta accoglienza nella neonata Associazione Ristoratori Abruzzo (ARIA) e vedrà il coinvolgimento di diversi rappresentanti della ristorazione regionale, con particolare attenzione alle realtà emergenti. Nel primo incontro di giovedì, oltre al padrone di casa Domenico D’Aquale, saranno impegnati ai fornelli Valerio, Valentina e Lanfranco Centofanti de L’Angolo d’Abruzzo di Carsoli (AQ), Franco Franciosi e Francesco D’Alessandro del ristorante Mammaròssa di Avezzano (AQ), Gennaro D’Ignazio del Vecchia Marina di Roseto degli Abruzzi (TE), Enzo Barnabei dell’Osteria degli Ulivi di Montorio al Vomano (TE).

Il tema della serata verterà sulle storie di vita di uomini e donne dell’Adriatico, con una interpretazione della cucina tradizionale marinara domestica, proposta cercando di carpirne essenza e profondità. I prossimi appuntamenti, ancora in via di definizione, si svolgeranno a Civitella del Tronto (ristorante Zunica 1880), Avezzano (Mammaròssa) e Carsoli (L’Angolo d’Abruzzo). Costo della cena € 50,00. Info e prenotazioni: tel. 340 2664879.

PrintFriendly and PDF