Il gelato a Pescara ha un nome e un dove. Un racconto dolce e gustoso passato attraverso le generazioni.

10

 

Una storia, quella del Bar Napoli, che racchiude le vicende degli ultimi trent’anni della città. Aperto nel 1980 dalla famiglia Bottarini come bar di rione con il biliardo e diventato poi ritrovo della gente del quartiere, nel 1983 vive l’anno della svolta trasformandosi in gelateria artigianale, oggi tra le più antiche e vero punto di riferimento che unisce generazioni intere dal caffè alla pausa gelato, fino ad arrivare ad un cocktail serale. Il Bar Napoli, è diventato così un vero e proprio marchio sinonimo di gelato di qualità e sin dalle origini innovativo e al passo con i tempi. Una passione di famiglia che vede oggi lavorare insieme in laboratorio due generazioni. Il risultato finale è un gelato buono e genuino grazie alla accurata scelta delle materie prime, frutto di un’attenta ricerca, e al continuo interesse verso le esigenze e la storia del territorio. E per l’estate ci aspettano alcuni nuovi gusti legati ai sapori dell’Abruzzo come il bocconotto all’Aurum o il “cioccolato d’Abruzzo”, con Ratafia e scrucchiata, seguendo sempre la stagionalità dei prodotti e ricercando la purezza degli ingredienti come ad esempio il pistacchio di Bronte doc.

La grande novità dell’anno è il servizio “Ice Cream Express”, per chi non vuole rinunciare ad un momento di dolcezza restando comodamente a casa.

Chieti Scalo
Piazza Marconi c/o Centro Agorà

Pescara
Via Leopoldo Muzii, 92
T 085 904 9369
facebook.com/Gelateria-Bar-Napoli

 

PrintFriendly and PDF