16 marzo 2016

1 - MOROAppuntamento oggi alle 18:00, per ricordare quel 16 marzo 1978 che cambiò i destini del paese.

La vicenda più triste del dopoguerra  del nostro Paese dopo decenni non riesce ad avere fino in fondo tutta la verità. Le Br furono solo una mano armata di chi voleva colpire al cuore l’Italia?  e perché? E’ una domanda che non troverà risposta se non tra qualche decennio quando si apriranno le “finestre” delle verità. Quando gli ultimi autori di quella drammatica pagina se ne saranno andati e allora la storia potrà essere ricomposta.

La verità è che da quel momento nel nostro Paese nulla fu più come prima. Il rapimento, prima, e la successiva uccisione furono atti che determinarono un forte cambiamento nel Paese. La Dc non fu più la stessa. E rileggendo dopo decenni quelle stagioni, si riesce a comprendere cosa era stato per l’Italia e per la Dc, Aldo Moro. Lo ricordiamo il prossimo mercoledì 16  marzo alle ore 18 a Pescara al Mediamuseum con la presentazione del libro di Licio Di Biase “I tempi di Aldo Moro”. Alla presentazione  interverranno l’On. Giuseppe Quieti e l’On. Ugo Crescenzi, la scheda del libro e la pagina di diario di Bartolo Ciccardini scritta la mattina del rapimento e pubblicata  nel libro.

Print Friendly, PDF & Email

Share